FoyhoTech.it
Salute e Benessere

Bere molta acqua fa bene o male? Ecco cosa succede al nostro corpo

L’acqua è un elemento prezioso per il nostro organismo. Berla è molto importante, perché consente di restare idratati, ed un corpo ben idratato è un corpo più sano.

Ma quanta acqua è consigliabile bere ogni giorno? In questo articolo si cerca di fare chiarezza sull’argomento, sebbene le opinioni a riguardo siano in contrasto.

I benefici dell’acqua

L’acqua ha un ruolo fondamentale per il corretto funzionamento del corpo, perché:

  • Offre un maggiore apporto di preziosi sali minerali;
  • Contribuisce a regolare il volume cellulare e del corpo;
  • Favorisce la digestione;
  • Svolge l’importante funzione di diluire le sostanze che vengono ingerite;
  • Aiuta a trasportare i nutrienti dove occorrono;
  • Favorisce la rimozione delle scorie metaboliche.

Bere troppa acqua fa male?

Buona parte degli esperti sostiene che bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno sarebbe molto salutare per l’organismo. Secondo altri invece, assumere tutta questa quantità d’acqua sarebbe inutile e dannoso, perché può abbassare i livelli di sodio, e far correre il rischio di assumere una maggiore quantità di sostanze contaminanti presenti nell’acqua stessa.

Tutti gli esperti in materia sono d’accordo sul fatto che l’idratazione per l’organismo sia essenziale. Ma non è ancora chiaro quanta acqua convenga bere al giorno: i pareri sono tanti.

Mantenere buoni livelli di idratazione è sempre importante

Secondo la Società Americana di Nefrologia, non ci sono evidenze scientifiche che dimostrino che un consumo elevato di acqua apporti dei benefici. Tuttavia, è importante mantenere livelli adeguati di idratazione, pareggiando entrare e uscite di liquidi.

Le uscite sono rappresentate da:

  • sudore
  • vapore acqueo che esce dalla bocca
  • feci ed urine.

Ogni giorno, una persona adulta perde circa 600-1000 ml di acqua. Lo spiega Valeria del Balzo, ricercatrice all’Università Sapienza di Roma.

Secondo l’esperta, la quantità di acqua persa dipende anche dalla temperatura esterna, nonché dalla temperatura corporea. Più i valori delle temperature sono alti, più è elevata la quantità di acqua che si perde. 

Proprio per questo motivo, in estate bisogna bere di più rispetto al solito. E non a caso, nei periodi molto caldi le persone avvertono maggiormente la necessità di bere.

Related posts

Cosa succede a chi mangia 30 grammi di cannella al giorno? Attenzione alla risposta

Patrizio Annunziata

Mangiare miele tutti i giorni: fa bene o fa male?

Patrizio Annunziata

Mangiare cetrioli crudi: ecco cosa succede al nostro corpo

Patrizio Annunziata