Sin dall’ uscita dell’ app Facebook tutti gli utenti,sia ios che android hanno riscontrati vari problemi,alcuni dei quali fixati con i successivi aggiornamenti. Da circa 2 anni Facebook però ha obbligato tutti i propri utenti che utilizzano smartphone a scaricare un’altra app “Messenger” per poter usare le chat. In passato tutto era racchiuso in una sola app, che con i suoi pro e contro faceva quello che oggi fanno 2 applicazioni. Ma come vanno queste app?

Beh chi utilizza l’applicazione su dispositivi con sistema operativo Google si lamenta di varie cose, la più frustrante delle quali l’elevato consumo della batteria, che ovviamente influenza in modo molto negativo l’autonomia.Per rendersene conto è sufficiente dare un’occhiata alla pagina dell’applicazione su Google Play. Anche se la media delle recensioni è piuttosto buona (4 stelle), gli utenti che hanno valutato l’applicazione con una o due stelle sono oltre 6,7 milioni, cioè più del 18% delle 36 milioni di recensioni presenti. Le lamentele sono sempre le stesse: app lenta, pesante e con un impatto molto negativo sull’autonomia.

In un recente post Russell Holly, blogger del mondo Android, sostiene che

“Non soltanto i miei problemi di performance sono interamente scomparsi, ma ho scoperto di non avere in effetti perso nessuna delle caratteristiche di Facebook delle quali mi preoccupavo quando ho disinstallato l’applicazione” ,

Molti utenti seguendo il suo consiglio hanno scoperto che le altre app operavano più velocemente del 15% dopo aver disinstallato le app Facebook e Facebook Messenger.

Anche Samuel Gibbs, autore tech del Guardian, ha dimostrato che l’app di Messenger ha un alto consumo della batteria dell’app anche quando gira in background.

Il giornalista inglese ha infatti riportato che disinstallare l’applicazione ridurrebbe il consumo di energia del sistema operativo

Sia Holly che Gibbs quindi suggeriscono di disinstallare l’app di Facebook.

Ma come sostituire l’app di Facebook Messenger?

Una soluzione potrebbe essere quella dell’installazione di Facebook Lite:

Tra le sue caratteristiche abbiamo:
Installazione rapida: l’app è più leggera, pertanto viene scaricata più velocemente e usa meno spazio in memoria.
Caricamento veloce: è la nostra app più veloce. Carica le foto più rapidamente e controlla gli aggiornamenti degli amici.
Utilizzo di meno dati: usa i tuoi dati mobili in modo più efficace. Risparmia usando meno dati.
Funzionamento su tutte le reti : è sviluppata per le reti 2G e le aree con connessioni Internet lente o instabili.
Funzionamento sulla maggior parte dei telefoni Android: puoi usarla su quasi tutti i tipi di telefono Android.

In questo modo potremmo avere un app di facebook senza rinunciare alla posssibilità di utilizzare la chat di Messenger.

Un altra alternativa è Metal for Facebook  che promette di offrire:

METAL BAR + METAL EVERYWHERE:
Accedi ai tuoi messaggi, alla home e alle notifiche da qualsiasi app, con un tap e uno swipe. Tira giù la barra delle notifiche e tocca un’icona. Metal Everywhere si apre, permettendoti di navigare in una finestra, mentre aspetti che un gioco si carichi o che finisca il download di una foto.

 COMPLETAMENTE PRIVO DI PUBBLICITÀ
Metal è per te, per sempre. Nessuna pubblicità, dovunque (differentemente da altri client). Consuma pochi dati mobili e l’esperienza è la migliore possibile.

NOTIFICHE: Ricevi le notifiche che ti interessano. Semplici da configurare e semplici da usare.

TEMI E MODALITÀ SCURA:
Come vuoi. La modalità scura rende tutto nero. O usa quella bianca, un bellissimo tema flat. O usa il tema predefinito Blu di Facebook
Metal è un Web wrapper con alcune migliorie fantastiche che non puoi avere con un browser, come notifiche, finestre e temi.

Le caratteristiche di questo web wrapper lo rendono decisamente appetibile per qualsiasi utente: è gratuito, privo di pubblicità, pesa appena 2 MB (quindi è rapido nel caricamento), il consumo di batteria è decisamente basso, ha il supporto a Messenger e utilizza pochi dati mobili. Inoltre, funziona anche con Twitter.

A proposito dell'autore

Giovane e appassionato dell'elettronica di consumo, Alfonso Tortena (alias Foyhodoha) è un aspirante psicologo con la passione della tecnologia che scrive su tutto quello che può essere etichettato come "high tech" dedicandosi principalmente al mondo della telefonia mobile e gli accessori legata ad essa come smartphone, tablet e wearable. Da sempre stimatore del mondo delle recensioni perchè fondamentali per effettuare acquisti intelligenti. Grazie all'apertura di questo sito verranno condivise le impressioni sugli oggetti provati insieme a tante news. Per contatti Foyhodoha@gmail.com

Post correlati